Davide Tansini

Storia, architettura, arte e ricerca

Visconti e Sforza: i segreti del potere

Visconti e Sforza: i segreti del potere

Levanto – 20 Luglio 2017


  • Che cosa: storia del Medioevo e del Rinascimento.
  • Dove: Levanto (La Spezia, Liguria – Riviera di Levante).
  • Come: spettacolo di narrazione storica.
  • Quando: giovedì sera 20 Luglio 2017, ore 21:30.
  • Info: cellulare 349 2203693, Facebook www.facebook.com/viscontiesforza, e-mail eventi@tansini.it.

La resa di Napo Della Torre a Ottone Visconti

Affresco

XIII-XIV secolo

Angera (Varese, Lombardia – Lago Maggiore), Rocca Borromeo

La resa di Napo Della Torre a Ottone Visconti. Affresco. XIII-XIV secolo. Angera (Varese, Lombardia – Lago Maggiore), Rocca Borromeo

Due casate nobiliari del Medioevo e del Rinascimento lombardo, tanti episodî e vicende, tantissimi retroscena e personaggî: sono gli ingredienti dell’iniziativa Visconti e Sforza: i segreti del potere, organizzata a Levanto (La Spezia, Liguria) giovedì sera 20 Luglio 2017 (inizio alle ore 21:30).

Visconti e Sforza: i segreti del potere è una narrazione storica: un racconto attraverso gli episodî e le vicende del passato.

Davide Tansini rievocherà battaglie, guerre, complotti, córse al potere, denaro, intrighi, tradimenti fra XIII e XVI secolo.

Tansini proporrà un avventuroso e coinvolgente percorso attraverso fatti e misfatti déi casàti visconteo e sforzesco. Inizierà dalle origini e dai primi passi della famiglia Visconti nel Novarese e a Milano; poi, tratterà le loro conquiste nella Valpadana; successivamente, narrerà l’affermazione politica e militare sulle città lombarde; in séguito, descriverà le lotte interne alla famiglia; ancóra, racconterà l’ascesa al Ducato di Milano nel 1395; proseguendo, parlerà dell’unione con la famiglia Sforza nel 1441 e della successione del casato sforzesco su Milano nel 1450; poi, elencherà le principali fasi delle guerre nella Valpadana all’inizio Cinquecento; infine, concluderà con l’estinzione del ramo sovrano nel 1535.

Temi dell’incontro sono il raggiungimento e la conservazione del potere: strumenti, strategie, trucchi, cavilli che le casate viscontea e sforzesca misero in atto (con sistemi più o meno leciti) per conquistare il dominio e per mantenerlo.

Più nello specifico, saranno raccontàti episodî salaci e curiosi: Bernabò Visconti e gli aneddoti sul suo sanguigno carattere, la congiura del nipote-genero Gian Galeazzo ai suoi danni, le ingarbugliate trame politiche di Filippo Maria, la rocambolesca ascesa al potere di Francesco Sforza Visconti e i rapporti con la moglie Bianca Maria, le usurpazioni di Ludovico il Moro.

La narrazione Visconti e Sforza: i segreti del potere – basata su accurate e scrupolose ricerche documentarie condotte da Tansini stesso – ha riguardato anche il fitto sottobosco di personaggî che nella Lombardia fra Duecento, Trecento, Quattrocento e Cinquecento tentarono di affermare o di mantenere il proprio ruolo: castellani, condottieri, cortigiani, famiglî, feudatarî, oppositori politici, proprietarî terrieri.

In bilico fra documentario e spy story, il racconto proposto da Davide Tansini non si limiterà all’enumerazione di fatti o di dettaglî biografici: invece, sarà l’occasione per un discorso ampio e articolato – oltre che interessante e coinvolgente – su un intero periodo storico e sull’eredità che ha lasciato: arte, cultura, economia, politica, società, territorio, vita quotidiana.

Ci saranno le vicende politiche, con il loro immancabile séguito di speranze e delusioni; le personalità più in vista dell’epoca, veri e proprî VIP fra Medioevo e Rinascimento; le questioni maggiormente sentite e dibattute, come le tasse – tema sempre d’attualità – e i timori per un futuro incerto. Difficile non ritrovare anche nell’attuale vita quotidiana punti di contatto con questo passato solo in apparenza lontano.

Insomma, Visconti e Sforza: i segreti del potere sarà uno spunto per conoscere e rivivere la storia.


Bellinzona (Ticino, Svizzera)

Panorama del Castelgrande (Castel Vecchio, Castello di San Michele o Castello d’Uri)

Ripresa fotografica digitale

Bellinzona (Ticino, Svizzera). Panorama del Castelgrande (Castel Vecchio, Castello di San Michele o Castello d’Uri). Ripresa fotografica digitale

Localizzazione – Comune: Levanto. Provincia: La Spezia. Regione: Liguria.

Organizzazione – Davide Tansini, «In arce» e «Lombardia sforzesca».

Ideazione e conduzione – Davide Tansini.

Note – Lo spettacolo di narrazione storica Visconti e Sforza: i segreti del potere si svolgerà a Levanto (La Spezia, Liguria – Riviera di Levante) giovedì sera 20 Luglio 2017 con inizio alle ore 21:30. L’iniziativa si terrè anche in caso di maltempo. Partecipazione gratuita. Non è richiesta la prenotazione. L’evento fa parte della serie itinerante «Racconti d’estate». L’iniziativa è ideata e condotta da Davide Tansini e organizzata dal «In arce», da «Lombardia sforzesca» e da Davide Tansini. Essa è basata sugli esiti delle ricerche personali condotte dallo stesso Tansini in àmbito storico. La manifestazione non ha scòpo di lucro. Per la preparazione e la conduzione della manifestazione Davide Tansini opera gratuitamente. Le precedenti rappresentazioni dello spettacolo Visconti e Sforza: i segreti del potere si sono svolte a Pizzighettone (Cremona, Lombardia) il 26 Maggio, l’1 e il 30 Giugno e il 3 Novembre 2012, il 2 Novembre 2013 e l’1 Novembre 2014, a Castiglione d’Adda (Lodi, Lombardia) il 7 Luglio 2012 e a Berceto (Parma, Emilia-Romagna – Valtaro) il 14 Agosto 2016.



Bonifacio Bembo (1420-1480)

Ritratto di Francesco Sforza Visconti

Tempera su tavola

1460 circa

Milano (Lombardia), Pinacoteca di Brera

Bonifacio Bembo. Ritratto di Francesco Sforza Visconti. Tempera su tavola. 1460 circa. Milano (Lombardia), Pinacoteca di Brera

Davide Tansini

Storia, architettura, arte e ricerca

Visconti e Sforza: i segreti del potere

Tutti i diritti riservati. Versione 2014 transitoria. Aggiornamento: 19 Luglio 2017

Pubblicazione non periodica (Leggi 47/1948 e 62/2001)

Per le indicazioni di pubblicazione accedi alla pagina Note

La manifestazione Visconti e Sforza: i segreti del potere riguarda la storia dèi casati Visconti e Sforza, della Lombardia, della Valpadana e della Riviera Ligure tra Medioevo e Rinascimento (XIII-XVI secolo). I personaggî principali citàti nella narrazione storica sono: Arcivescovo di Milano Ottone Visconti (1207-1295), Capitano del Popolo Napoleone Della Torre (o Torriani), Capitano del Popolo Matteo I Visconti (1250-1322), Signore di Milano Galeazzo I Visconti, Arcivescovo di Milano Giovanni Visconti (1290-1354), Signore di Milano Azzone Visconti (1302-1339), Cardinale Egidio Albornoz (o Gil Álvarez Carrillo de Albornoz, 1310-1367), Signore di Milano Galeazzo II Visconti(1320-1378), Signore di Milano Bernabò Visconti (1323-1385), Signora di Milano Beatrice Regina Della Scala (1333-1384), Duca di Milano Gian Galeazzo Visconti (1351-1402), Duchessa di Milano Caterina Visconti (1362-1404), condottiero Giacomo Attendolo da Cotignola detto Muzio (1369-1424), condottiero Francesco Bussone detto Conte Carmagnola (1385-1432), condottiero Niccolò Piccinino (1386-1444), Duca di Milano Giovanni Maria Visconti (1388-1412), Duca di Milano Filippo Maria Visconti (1392-1447), condottiero (poi Duca di Milano) Francesco Sforza Visconti (1401-1466), condottiero Francesco Piccinino (1407-1449), segretario Francesco Simonetta detto Cicco (1410-1480), segretario Giovanni Simonetta (1420-1490), condottiero Jacopo Piccinino (1423-1465), Duchessa di Milano Bianca Maria Visconti (1425-1468), Duca di Milano Galeazzo Maria Sforza (1444-1476), Duca di Milano Ludvico Maria Sforza detto il Moro (1452-1508), Re di Francia Luigi XII d’Orléans (1462-1515), Signora di Imola e Forlì Caterina Sforza (1463-1509), Duca di Milano Gian Galeazzo Maria Sforza (1469-1494), Re di Francia Carlo VIII di Valois (1470-1498), Duca di Milano Ercole Massimiliano Maria Sforza (1493-1530), Re di Francia Francesco I di Valois-Angoulême (1494-1547), Duca di Milano Francesco II Maria Sforza (1495-1535). La narrazione storica Visconti e Sforza: i segreti del potere è stata ideata e condotta da Davide Tansini: storico, studioso di storia medievale, rinascimentale e moderna, di architettura fortificata e militare, di toponomastica e di storia della navigazione fluviale, socio dell’«Istituto Italiano dei Castelli», dell’«Istituto per la Storia dell’Arte Lombarda» e della «Deputazione di Storia Patria per le Province Parmensi», Sacro Romano Imperatore e Re di Spagna Carlo V d’Asburgo (1500-1558). Davide Tansini si è occupato della storia viscontea e sforzesca della Valpadana, della Svizzera italiana (Ticino) e dell’Italia settentrionale (Emilia-Romagna, Liguria, Lombardia, Piemonte e Toscana), di Pizzighettone e di Castiglione d’Adda anche nelle seguenti iniziative e pubblicazioni: visite guidate alle mura di Pizzighettone (Pizzighettone, cerchia muraria – dal 2000); L’eremo di Sant’Eusebio, ne «La Nostra Gente», Pizzighettone, Piccolo Laboratorio Culturale «Don Luigi Viadana», II, 1, 2005, pp. 6-7; visita guidata al Castello Douglas Scotti di Fombio (Fombio, Castello Douglas Scotti – 28 Ottobre 2007); (La) Cittadella viscontea di Piacenza (Piacenza, Cittadella Viscontea – 20 Aprile 2008); Oppidum Piceleonis. Fortificazioni viscontee a Pizzighettone (Pizzighettone, cerchia muraria – 10 e 11 Maggio 2008); 1449: intrighi, denaro e tradimenti al Castello di Pizzighettone, in «La Cronaca», Cremona, Società Editrice Nuova Informazione, XVI, 257, 2009, pp. 32-33; Incontri castellani 2010 – San Colombano al Lambro, prima tappa della serie itinerante Incontri castellani 2010» (San Colombano al Lambro, Parco del Castello – 21 Marzo 2010); Pizzighettone 1449: intrigo al castello (Pizzighettone, cerchia muraria – 24 Luglio, 28 Agosto, 4 Settembre, 30 e 31 Ottobre 2010, 28 Maggio, 16 Luglio, 27 Agosto, 28 e 30 Ottobre 2011, 28 Aprile, 28 Luglio e 29 Settembre 2012, 29 Giugno e 17 Agosto 2013 e 5 Luglio 2014); Incontri castellani 2010 – Vigoleno, quarta tappa della serie itinerante Incontri castellani 2010» (Vigoleno di Vernasca, borgo – 10 Ottobre 2010); Effetto castello. Terranova dei Passerini e le fortificazioni medievali (Terranova dei Passerini, Sala Polifunzionale – 25 Ottobre e 5 Novembre 2010); Storie (impreviste) fra le mura (Pizzighettone, cerchia muraria – 1 Novembre e 26 Dicembre 2010, 2 e 6 Gennaio 2011, 31 Ottobre 2012 e 1 Novembre 2013); Quattro chiacchiere nella storia – Terranova dei Passerini, prima tappa della serie itinerante «Quattro chiacchiere nella storia» (Terranova dei Passerini, Sala Polifunzionale – 13 Marzo 2011); Quattro chiacchiere nella storia – Pizzighettone, seconda tappa della serie itinerante «Quattro chiacchiere nella storia» (Pizzighettone, Polveriera San Giuliano – 10 Aprile 2011); Alla scoperta di mura e castelli (Pizzighettone, cerchia muraria – 21 e 22 Maggio, 25 Settembre, 29 e 30 Ottobre e 1 Novembre 2011, 29 Aprile, 6 e 20 Maggio, 30 Settembre, 1 e 4 Novembre 2012, 26 Maggio e 3 Novembre 2013 e 2 e 9 Novembre 2014); Quattro chiacchiere nella storia – San Bassano, terza tappa della serie itinerante «Quattro chiacchiere nella storia» (San Bassano, Istituto «Marco Gerolamo Vida» – 22 Giugno 2011); Pizzighettone 1500: guerre, scandali, potere (Pizzighettone, cerchia muraria – 2 Luglio, 13 Agosto, 24 Settembre, 29 e 31 Ottobre e 5 Novembre 2011, 5 Maggio, 4 Agosto e 2 Novembre 2012, 6 Luglio 2013 e 26 Luglio 2014); Pizzighettone 1403: la battaglia dimenticata (Pizzighettone, cerchia muraria – 30 Luglio e 3 Settembre 2011, 12 Maggio e 1 Settembre 2012 e 14 Settembre 2013); I castelli nel tempo e nel territorio lodigiano (Cavenago d’Adda, Palazzo del Comune – 25 Novembre 2011); Storie di castellani: politica, intrighi, segreti (Pizzighettone, cerchia muraria – 26 Dicembre 2011, 6 e 8 Gennaio, 26 e 30 Dicembre 2012, 6 Gennaio 2013 e 8 Novembre 2014); Castelli last minute – Camairago, prima tappa della serie itinerante Castelli last minute» (Camairago, Castello Borromeo – 26 Febbraio 2012); Castelli e propaganda dal Medioevo all’Età Moderna, stagione 2012 della serie itinerante «Incontri castellani» (Piacenza, Libreria Internazionale «Romagnosi» – 28 Marzo 2012); Castelli della Valtaro medievale e rinascimentale, stagione 2012 della serie itinerante «Incontri castellani» (Borgo Val di Taro, Biblioteca «Manara» – 21 Aprile 2012); Castelli last minute – Castell’Arquato, seconda tappa della serie itinerante Castelli last minute» (Castell’Arquato, Rocca Viscontea – 22 Aprile 2012); Quattro chiacchiere nella storia – Berceto, quarta tappa della serie itinerante «Quattro chiacchiere nella storia» (Berceto, Castello Rossi – 25 Aprile 2012); Fiumi e castelli, stagione 2012 della serie itinerante «Incontri castellani» (Orzinuovi, Biblioteca – 10 Maggio 2012); ¡España! Pizzighettone fra XVI e XVIII secolo (Pizzighettone, fortificazioni di Gera – 27 Maggio, 2 e 3 Giugno 2012); Storie di castellani: politica, intrighi, segreti (Castiglione d’Adda, Castello Pallavicino Serbelloni – 15 Settembre 2012 e 7 Settembre 2013); Castelli e fortificazioni sforzesche, stagione 2012 della serie itinerante «Incontri castellani» (Soncino, ex Filanda Meroni – 20 Settembre 2012); Animali e castelli, stagione 2012 della serie itinerante «Incontri castellani» (Broni, Villa Nuova Italia – 27 Settembre 2012); Castelli e castellani, stagione 2012 della serie itinerante «Incontri castellani» (Sarzana, Palazzo Roderio – 6 Ottobre 2012); Come funzionavano i castelli, stagione 2012 della serie itinerante «Incontri castellani» (Milano, Biblioteca Rionale «Chiesa Rossa» – 11 Ottobre 2012); Castelli del Piacentino: origini, sviluppo, caratteristiche (Castel San Giovanni, Centro Culturale – 23 e 30 Ottobre 2012); Castelli e fortificazioni viscontee, stagione 2012 della serie itinerante «Incontri castellani» (Romano di Lombardia, Rocca Viscontea – 15 Novembre 2012); Lodi: frontiera Castello, stagione 2012 della serie itinerante «Incontri castellani» (Lodi, Istituto «Agostino Bassi» – 13 Dicembre 2012); Il Medioevo corre sull’acqua: Maccastorna e Pizzighettone, stagione 2012-2013 della serie itinerante «Il Medioevo corre sull’acqua» (Maccastorna, Castello Bevilacqua, e Pizzighettone, cerchia muraria – 12 Gennaio 2013); Castelli last minute – Berceto, terza tappa della serie itinerante Castelli last minute» (Berceto, Castello Rossi – 25 Aprile 2013); Lodi Castle: a Subterranean History, in «AncientPlanet Online Journal», Patrasso, AncientPlanet, II, 5, 2013, pp. 104-121; Lodi: frontiera Castello (Lodi, Centro Culturale «San Cristoforo» – 11 Maggio 2013); Il Castello di Castiglione d’Adda, stagione 2013 della serie itinerante «Incontri castellani» (Castiglione d’Adda, Palazzo del Comune – 16 Maggio 2013); Il Castello di Castiglione d’Adda (Castiglione d’Adda, Castello Pallavicino Serbelloni – 19 Maggio 2013); 1450: le munizioni di dieci castelli sforzeschi tra Emilia, Lombardia e Toscana (Pontremoli, Galleria Studio «Luciano Preti» – 16 Giugno 2013); Piacenza 1547: come ammazzare un duca (Castiglione d’Adda, Biblioteca Comunale «Agamennone Amiti» – 10 Agosto 2013); Alla scoperta di mura e castelli (Nibbiano, borgo – 15 Settembre 2013); Fiumi e castelli, stagione 2013 della serie itinerante «Incontri castellani» (Casalmaggiore, Biblioteca – 17 Ottobre 2013); Alle origini dei castelli, stagione 2013 della serie itinerante «Incontri castellani» (Parma, Biblioteca Civica – 19 Ottobre 2013); Bugie e castelli, stagione 2013 della serie itinerante «Incontri castellani» (Sabbioneta, Palazzo Forti – 26 Ottobre 2013); Castelli e castellani, stagione 2013 della serie itinerante «Incontri castellani» (Voghera, Biblioteca Civica «Ricottiana» – 8 Novembre 2013); Castelli del Piacentino, stagione 2013 della serie itinerante «Incontri castellani» (Bobbio, Abbazia – 14 Novembre 2013); Come funzionavano i castelli, stagione 2013 della serie itinerante «Incontri castellani» (Bagnone, Palazzo del Consiglio – 16 Novembre 2013); Castelli e fortificazioni della Riviera di Levante, stagione 2013 della serie itinerante «Incontri castellani» (Lavagna, Torre del Borgo – 20 Novembre 2013); Castelli e propaganda dal Medioevo all’Età Moderna, stagione 2013 della serie itinerante «Incontri castellani» (Tortona, Biblioteca Civica «Tommaso de Ocheda» – 22 Novembre 2013); Animali e castelli, stagione 2013 della serie itinerante «Incontri castellani» (La Spezia, Centro Culturale «Dialma Ruggiero» – 30 Novembre 2013); Castelli di città, stagione 2013 della serie itinerante «Incontri castellani» (Brescia, Castello – 3 Dicembre 2013); Castelli e potere, stagione 2013 della serie itinerante «Incontri castellani» (Monza, Arengario – 10 Dicembre 2013); Castelli e fortificazioni viscontee, stagione 2013 della serie itinerante «Incontri castellani» (Bergamo, Cittadella – 12 Dicembre 2013); Castelli e fortificazioni sforzesche, stagione 2013 della serie itinerante «Incontri castellani» (Rozzano, Centro Culturale «Cascina Grande» – 17 Dicembre 2013); Castelli last minute – Pavia, quarta tappa della serie itinerante Castelli last minute» (Pavia, Castello Visconteo – 26 Gennaio 2014); Castelli del Lodigiano: origini, funzioni, caratteristiche (Milano, Palazzo delle Stelline – 11 Febbraio 2014); Pizzighettone fortezza del Ducato di Milano (Pizzighettone, cerchia muraria – 27 Aprile 2014); (Il) Castello di Tortona (Tortona, Parco del Castello – 25 Maggio 2014); Castelli e fortificazioni della Riviera di Levante, stagione 2014 della serie itinerante «Incontri castellani» (Levanto, Loggia – 13 Agosto 2014); Castelli e fortificazioni del Piacentino, stagione 2014 della serie itinerante «Incontri castellani» (San Giorgio Piacentino, Castello – 7 Settembre 2014); Castelli della Valtaro medievale e rinascimentale, stagione 2014 della serie itinerante «Incontri castellani» (Berceto, Castello Rossi – 28 Settembre 2014); Castelli e fortificazioni del Lodigiano, stagione 2014 della serie itinerante «Incontri castellani» (Sant’Angelo Lodigiano, Parco del Castello – 12 Ottobre 2014); Castelli e fortificazioni viscontee, stagione 2014 della serie itinerante «Incontri castellani» (San Colombano al Lambro, Parco del Castello – 26 Ottobre 2014); Piacenza 1547: come ammazzare un duca (Pizzighettone, cerchia muraria – 31 Ottobre 2014); Castelli e fortificazioni sforzesche, stagione 2014 della serie itinerante «Incontri castellani» (Arona, Rocca Borromea – 15 Novembre 2014); Come funzionavano i castelli, stagione 2014 della serie itinerante «Incontri castellani» (Vimercate, Parco Trotti – 22 Novembre 2014); Animali e castelli, stagione 2014 della serie itinerante «Incontri castellani» (Massa, Parco dei Ronchi – 3 Dicembre 2014); Castelli di città, stagione 2014 della serie itinerante «Incontri castellani» (Alessandria, Cittadella – 13 Dicembre 2014); Castelli e potere, stagione 2014 della serie itinerante «Incontri castellani» (Pavia, Castello Visconteo – 14 Dicembre 2014); Bugie e castelli, stagione 2014 della serie itinerante «Incontri castellani» (Mantova, Palazzo Ducale – 19 Dicembre 2014); Fiumi e castelli, stagione 2014 della serie itinerante «Incontri castellani» (Palazzolo sull’Oglio, Rocca – 20 Dicembre 2014); 1450: le munizioni di dieci castelli sforzeschi tra Emilia, Lombardia e Toscana, in «Archivio Storico per le Province Parmensi», Parma, Deputazione di Storia Patria per le Province Parmensi, LXV, 65, 2014, pp. 39-64; Castelli last minute – Brescia, ottava tappa della serie itinerante Castelli last minute» (Brescia, Castello – 24 Gennaio 2015); Il Medioevo corre sull’acqua: Maccastorna e Pizzighettone, stagione 2012-2013 della serie itinerante «Il Medioevo corre sull’acqua» (Maccastorna, Castello Bevilacqua, e Pizzighettone, cerchia muraria – 12 Gennaio 2013). Davide Tansini ha condotto ricognizioni fotografiche agli archivî, alle fortificazioni, ai palazzi e agli edificî religiosi déi territorî viscontei e sforzeschi (compresi Pizzighettone e Castiglione d’Adda) per il progetto «Immagine e memoria» a partire dal 2005 (le attuali province a città metropolitane interessate sono quelle di Alessandria, Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Genova, La Spezia, Lecco, Lodi, Massa e Carrara, Milano, Monza e Brianza, Novara, Parma, Pavia, Piacenza, Savona, Varese e Verona; fondi documentali presso l’Archivio di Stato di Milano, l’Archivio Storico Civico e Biblioteca Trivulziana di Milano, l’Archivio Storico Civico di Pavia, l’Archivio Storico Comunale di Pizzighettone, la Biblioteca Statale di Cremona). I territorî sforzeschi dell’Emilia-Romagna, della Liguria, della Lombardia, del Piemonte e della Toscana (compresi Pizzighettone e Castiglione d’Adda) rientrano tra quelli oggetto delle attività del progetto «Lombardia sforzesca» diretto da Davide Tansini.