Davide Tansini

Storia, architettura, arte e ricerca

Storie di castellani: politica, intrighi, segreti

Storie di castellani: politica, intrighi, segreti

Pizzighettone – 1 Novembre 2017


  • Che cosa: storia del Medioevo, del Rinascimento e dell’Età Moderna.
  • Dove: Pizzighettone (Cremona, Lombardia), cerchia muraria (Piazza d’Armi – Ufficio Informazioni).
  • Come: narrazione storica con visita guidata.
  • Quando: mercoledì 1 Novembre 2017, ore 17:00.
  • Info: cellulare 349 2203693, Facebook www.facebook.com/storiedicastellani, e-mail eventi@tansini.it. Percorso in parte entro ambienti coperti: svolgimento anche in caso di maltempo. Prenotazione non richiesta.

Diego Rodrígo de Silva y Velázquez (1599-1660)

La resa di Breda (o Las Lanzas)

Olio su tela

1634-1635

Madrid (Spagna), Museo Nacional del Prado

Diego Rodrígo de Silva y Velázquez. La resa di Breda (o Las Lanzas). Olio su tela. 1634-1635. Madrid (Spagna), Museo Nacional del Prado

Ci sono individui che riescono a rappresentare bene un intero periodo storico: personaggî particolari, che per qualità, posizione o grado poterono non soltanto partecipare o assistere a fatti del passato, ma anche lasciare tracce di loro stessi e del loro operato. In questo caso, sono persone legate a un simbolo della storia: i castelli.

Storie di castellani: politica, intrighi, segreti è appunto il titolo della narrazione storica con visita guidata che mercoledì pomeriggio 1 Novembre 2017 a Pizzighettone (Cremona, Lombardia) farà scoprire gli antichi comandanti déi castelli: situazioni, episodî poco conosciuti tuttavia interessanti e soprattutto rappresentatìvi delle somiglianze (ma anche delle diversità) che legano il passato con la realtà attuale.

Lo spettacolo si svolgerà in una location suggestiva: la cerchia muraria di Pizzighettone, illuminata per l’occasione con torce e fiaccole).

Collocato sulle sponde del fiume Adda nella pianura compresa fra Bergamo, Brescia, Parma, Piacenza, Pavia, Lodi (non lontano da Milano), questo sarà l’affascinante scenario in cui lo storico Davide Tansini (con il suo stile preciso, affabile e colloquiale) rievocherà le storie di un antico castello lombardo e delle persone che vi erano legàte per qualche ragione.

Vicende militari della Lombardia e della Valpadana. Ma non soltanto. Tansini studia da anni i castelli e il loro mondo: come accade sempre nelle sue attività divulgative, anche in questa narrazione saranno gli esiti di ricerche personali a tratteggiare i molti aspetti riguardanti i castellani, cioè coloro che erano a capo déi castelli stessi.

Ufficiali al servizio del sovrano (signore, conte, duca, re o imperatore che fósse), incaricàti di sorvegliare e difendere in suo nome la fortezza; emissarî del potere centrale, con il cómpito di osservare e riferire ciò che accadeva nel territorio; agenti (quasi) segreti, impegnàti in azioni di spionaggio e controspionaggio; carcerieri di prigionieri politici, segregàti più o meno secondo la legge.

Da queste poche battute si comprende perché la narrazione riguarderà anche «politica, intrighi, segreti», e perché i documenti sui castellani sono stati così preziosi. Dispaccî, lettere, rescritti, biglietti, patenti, capitolàti, missive, che Tansini stesso ha presentato e commentato attraverso i pezzi più significativi. Una messe di informazioni vasta, dettagliata e multiforme arrivata o partita dalle scrivanie déi castellani, riguardante la società nelle sue moltissime sfaccettature, per un lungo periodo che va dal XII al XVIII secolo.

Politica e lavoro, amore, crisi economiche, tasse, speranze, corruzione. Nel racconto di Tansini troveranno posto tanti aspetti della vita, che vanno dagli episodî tramandàti néi libri di storia alla quotidianità che si ritrova ancór oggi: ambiente, economia, arte, finanza, fiscalità, religione.

E umanità, soprattutto. A cominciare da quella déi castellani stessi: contrastata, con luci e ombre, quasi contraddittoria eppure stupefacente nella sua rappresentatività. Forti e determinàti, oppure arguti e calcolatori, meschini e paurosi, o ancóra spregiudicàti opportunisti, ligî al dovere ma anche di animo generoso, relegàti ai margini o capaci di fare la storia.

Nel racconto di Tansini saranno molte le situazioni intriganti, salaci o semplicemente curiose: Arderico e Gualtiero di Cuzigo, primi abitanti e primi castellani conosciuti di Castiglione d’Adda (1126); Pietraccio da Alzate, castellano della roccaforte di Pizzighettone nonché usuraio indaffarato a prestar denaro in combutta con i proprî famigliari (1342-1352); la vicenda di Antonio Crivelli, altro castellano riverasco che mercanteggiò la consegna del castello al condottiero Francesco Sforza Visconti e combinò l’affare della vita (1449); poi, Ettore Calchi, zio del castellano Gabriele, intenzionato a salvare un ragazzo lodigiano condannato al rogo (1498); ancóra, Gerolamo Cadapesaro, spettatore di uno scandalo sessuale che scoppiò a Pizzighettone e che coinvolse i vertici politici di Milano, Francia e Venezia (1500); Juan Antonio Pimentel de Prado, Marchese di Florida, castellano spagnolo di Milano che all’età di 80 anni rifiutò di arrendersi e affrontò l’assedio della sua fortezza (1706-1707); Felipe de Eleyzalde, uomo per tutte le stagioni, due volte castellano al servizio degli Asburgo, prima di Spagna e poi d’Austria (1692-1712).

Davide Tansini condurrà gli spettatori nel fitto ma spettacolare intreccio di vicende personali e collettive da cui scaturisce il più consistente e attuale significato di Storie di castellani: politica, intrighi, segreti, che va oltre un pur suggestivo tuffo nel passato. Nel córso déi secoli alcune cose cambiano, altre invece rimangono uguali; se la storia insegna qualcosa, questo è proprio capire il presente attraverso le vicende del passato. E le storie déi castellani aiutano a farlo.


Pizzighettone (Cremona, Lombardia)

Ripresa aerea del centro storico

Ripresa fotografica digitale

Pizzighettone (Cremona, Lombardia). Ripresa aerea del centro storico. Ripresa fotografica digitale

Localizzazione – Comune: Pizzighettone. Provincia: Cremona. Regione: Lombardia. Sito: cerchia muraria (Piazza d’Armi). Coordinate: N 45.187079, E 9.784277.

Organizzazione – «Gruppo Volontari Mura» di Pizzighettone.

Ideazione e conduzione – Davide Tansini.

Note – Lo spettacolo Storie di castellani: politica, intrighi, segreti si svolgerà a Pizzighettone (Cremona, Lombardia) mercoledì pomeriggio 1 Novembre 2017 con partenza alle ore 17:00 dall’Ufficio Informazioni «Gruppo Volontari Mura» in Piazza d’Armi (lato cerchia muraria). Il percorso si svolgerà in parte all’interno di ambienti coperti: l’evento avrà luogo anche in caso di maltempo. Contributo: 5 euro (bambini fino a 10 anni gratis). Non è richiesta la prenotazione. L’evento non ha scòpo di lucro. I contributi raccolti dal «Gruppo Volontari Mura» saranno devoluti al recupero e alla valorizzazione del patrimonio storico-architettonico di Pizzighettone. L’evento è ideato e condotto da Davide Tansini: suoi sono la paternità creativa del format e tutti i relativi diritti. Le spiegazioni orali fornite da Tansini sono basate sugli esiti delle sue ricerche in àmbito storico-architettonico. Per la preparazione e la conduzione dell’iniziativa Davide Tansini opera gratuitamente. Altre tappe dell’iniziativa Storie di castellani: politica, intrighi, segreti si sono svolte dal 2011 al 2017 a Pizzighettone, a Castiglione d’Adda (Lodi, Lombardia) e a Moneglia (Genova, Liguria – Riviera di Levante).



Simone Martini (1284 c.a-1344)

Guidoriccio da Fogliano all’assedio di Montemassi

Affresco (particolare)

1330

Siena (Toscana), Palazzo Pubblico

Simone Martini. Guidoriccio da Fogliano all’assedio di Montemassi. Affresco. 1330. Siena (Toscana), Palazzo Pubblico

Davide Tansini

Storia, architettura, arte e ricerca

Storie di castellani: politica, intrighi, segret

Tutti i diritti riservati. Versione 2014 transitoria. Aggiornamento: 18 Ottobre 2017

Pubblicazione non periodica (Leggi 47/1948 e 62/2001)

Per le indicazioni di pubblicazione accedi alla pagina Note

La manifestazione Storie di castellani: politica, intrighi, segreti riguarda fatti, misfatti, funzioni, curiosità e testimonianze relative ai comandanti di castelli, rocche e fortezze nell’Italia settentrionale e nella Valpadana (in particolare, Pizzighettone, Castiglione d’Adda, il Cremonese e il Lodigiano) tra Medioevo, Rinascimento ed Età Moderna (XII-XVIII secolo). I personaggî principali citàti nella narrazione storica sono: arcivescovo di Milano Giovanni Visconti (1290-1354), conignore di Milano Bernabò Visconti (1323-1385), signora di Milano Beatrice Regina Della Scala (1333-1384), duca di Milano Gian Galeazzo Visconti (1351-1402), duca di Milano Filippo Maria Visconti (1392-1447), condottiero (poi Duca di Milano) Francesco Sforza Visconti (1401-1466), segretario Francesco Simonetta (detto “Cicco” Simonetta, 1410-1480), segretario Giovanni Simonetta (1420-1490), duchessa di Milano Bianca Maria Visconti (1425-1468), duca di Milano Galeazzo Maria Sforza (1444-1476), duca di Milano Ludvico Maria Sforza (detto Ludovico “il Moro”, 1452-1508), re di Francia Francesco I di Valois-Angoulême (1494-1547), duca di Milano Francesco II Maria Sforza (1495-1535), imperatore del Sacro Romano Impero e re di Spagna Carlo V d’Asburgo (1500-1558), re di Francia Luigi XIV di Borbone (detto “il Re Sole”, 1638-1715), principe Eugenio di Savoia-Carignano (1663-1736). La narrazione storica Storie di castellani: politica, intrighi, segreti è ideata e condotta da Davide Tansini: storico, studioso di storia medievale, rinascimentale e moderna, di architettura fortificata e militare, di archivistica, di toponomastica e di storia della navigazione fluviale, socio dell’«Istituto Italiano dei Castelli» di Roma (Sezione Lombardia), dell’«Istituto per la Storia dell’Arte Lombarda» di Cesano Maderno e della «Deputazione di Storia Patria per le Province Parmensi» di Parma (sezione Pontremoli). Davide Tansini si è occupato della storia politica e militare della Valpadana e dell’Italia settentrionale (Emilia-Romagna, Liguria, Lombardia, Piemonte e Toscana), di Pizzighettone, di Castiglione d’Adda e di Moneglia durante il Medioevo, il Rinascimento e l’Età Moderna anche nelle seguenti iniziative e pubblicazioni: visite guidate alle mura di Pizzighettone (Pizzighettone, cerchia muraria – dal 2000); L’eremo di Sant’Eusebio, ne «La Nostra Gente», Pizzighettone, Piccolo Laboratorio Culturale «Don Luigi Viadana», II, 1, 2005, pp. 6-7; Un ‘pezzo’ di mura, un ‘pezzo’ di storia, ne «La Cronaca», Cremona, Società Editrice Nuova Informazione, XII, 202, 2005, pp. 25; Pizzighettone stretta d’assedio, contesa tra Borboni e Asburgo, ne «La Cronaca», Cremona, Società Editrice Nuova Informazione, XIII, 302, 2006, pp. 28-29; Pizzighettone 1706. Fra Spagna ed Austria (Pizzighettone, cerchia muraria – 3 Novembre 2006); Pizzighettone 1706. Fra Spagna ed Austria (Pizzighettone, cerchia muraria – dal 3 al 12 Novembre 2006); visita guidata al Castello Douglas Scotti di Fombio (Fombio, Castello Douglas Scotti – 28 Ottobre 2007); (La) Cittadella viscontea di Piacenza (Piacenza, Cittadella Viscontea – 20 Aprile 2008); Oppidum Piceleonis. Fortificazioni viscontee a Pizzighettone (Pizzighettone, cerchia muraria – 10 e 11 Maggio 2008); 1449: intrighi, denaro e tradimenti al Castello di Pizzighettone, ne «La Cronaca», Cremona, Società Editrice Nuova Informazione, XVI, 257, 2009, pp. 32-33; Incontri castellani 2010 – San Colombano al Lambro, prima tappa della serie itinerante Incontri castellani 2010» (San Colombano al Lambro, Parco del Castello – 21 Marzo 2010); Incontri castellani 2010 – Piacenza, seconda tappa della serie itinerante Incontri castellani 2010» (Piacenza, Cittadella Farnesiana – 2 Giugno 2010); Pizzighettone 1449: intrigo al castello (Pizzighettone, cerchia muraria – 24 Luglio, 28 Agosto, 4 Settembre, 30 e 31 Ottobre 2010, 28 Maggio, 16 Luglio, 27 Agosto, 28 e 30 Ottobre 2011, 28 Aprile, 28 Luglio e 29 Settembre 2012, 29 Giugno e 17 Agosto 2013, 5 Luglio 2014, 22 Agosto 2015, 27 Agosto e 29 Ottobre 2016 e 26 Agosto 2017); Incontri castellani 2010 – Rovato, terza tappa della serie itinerante Incontri castellani 2010» (Rovato, Castello – 26 Settembre 2010); Incontri castellani 2010 – Vigoleno, quarta tappa della serie itinerante Incontri castellani 2010» (Vigoleno di Vernasca, borgo – 10 Ottobre 2010); Effetto castello. Terranova dei Passerini e le fortificazioni medievali (Terranova dei Passerini, Sala Polifunzionale – 25 Ottobre e 5 Novembre 2010); Storie (impreviste) fra le mura (Pizzighettone, cerchia muraria – 1 Novembre e 26 Dicembre 2010, 2 e 6 Gennaio 2011, 31 Ottobre 2012, 1 Novembre 2013 e 15 Maggio 2016); Quattro chiacchiere nella storia – Terranova dei Passerini, prima tappa della serie itinerante «Quattro chiacchiere nella storia» (Terranova dei Passerini, Sala Polifunzionale – 13 Marzo 2011); Quattro chiacchiere nella storia – Pizzighettone, seconda tappa della serie itinerante «Quattro chiacchiere nella storia» (Pizzighettone, Polveriera San Giuliano – 10 Aprile 2011); Alla scoperta di mura e castelli (Pizzighettone, cerchia muraria – 21 e 22 Maggio, 25 Settembre, 29 e 30 Ottobre e 1 Novembre 2011, 29 Aprile, 6 e 20 Maggio, 30 Settembre, 1 e 4 Novembre 2012, 26 Maggio e 3 Novembre 2013 e 2 e 9 Novembre 2014); Gera. La piazzaforte degli Asburgo (Pizzighettone, fortificazioni di Gera – 29 Maggio, 2, 4 e 5 Giugno 2011); Quattro chiacchiere nella storia – San Bassano, terza tappa della serie itinerante «Quattro chiacchiere nella storia» (San Bassano, Istituto «Marco Gerolamo Vida» – 22 Giugno 2011); Pizzighettone 1500: guerre, scandali, potere (Pizzighettone, cerchia muraria – 2 Luglio, 13 Agosto, 24 Settembre, 29 e 31 Ottobre e 5 Novembre 2011, 5 Maggio, 4 Agosto e 2 Novembre 2012, 6 Luglio 2013 e 26 Luglio 2014); Pizzighettone 1403: la battaglia dimenticata (Pizzighettone, cerchia muraria – 30 Luglio e 3 Settembre 2011, 12 Maggio e 1 Settembre 2012 e 14 Settembre 2013); I castelli nel tempo e nel territorio lodigiano (Cavenago d’Adda, Palazzo del Comune – 25 Novembre 2011); Castelli last minute – Camairago, prima tappa della serie itinerante Castelli last minute» (Camairago, Castello Borromeo – 26 Febbraio 2012); Castelli e propaganda dal Medioevo all’Età Moderna, stagione 2012 della serie itinerante «Incontri castellani» (Piacenza, Libreria Internazionale «Romagnosi» – 28 Marzo 2012); Castelli della Valtaro medievale e rinascimentale, stagione 2012 della serie itinerante «Incontri castellani» (Borgo Val di Taro, Biblioteca «Manara» – 21 Aprile 2012); Castelli last minute – Castell’Arquato, seconda tappa della serie itinerante Castelli last minute» (Castell’Arquato, Rocca Viscontea – 22 Aprile 2012); Quattro chiacchiere nella storia – Berceto, quarta tappa della serie itinerante «Quattro chiacchiere nella storia» (Berceto, Castello Rossi – 25 Aprile 2012); Fiumi e castelli, stagione 2012 della serie itinerante «Incontri castellani» (Orzinuovi, Biblioteca – 10 Maggio 2012); Fortificazioni asburgiche nell’Appennino tosco-emiliano, stagione 2012 della serie itinerante «Incontri castellani» (Aulla, Palazzo del Comune – 18 Maggio 2012); Nomi e castelli, stagione 2012 della serie itinerante «Incontri castellani» (Bozzolo, Sala Civica – 25 Maggio 2012); Visconti e Sforza: i segreti del potere (Pizzighettone, cerchia muraria – 26 Maggio, 1 e 30 Giugno e 3 Novembre 2012, 2 Novembre 2013 e 1 Novembre 2014); ¡España! Pizzighettone fra XVI e XVIII secolo (Pizzighettone, fortificazioni di Gera – 27 Maggio, 2 e 3 Giugno 2012); Visconti e Sforza: i segreti del potere (Castiglione d’Adda, Castello Pallavicino Serbelloni – 7 Luglio 2012); Castelli e fortificazioni sforzesche, stagione 2012 della serie itinerante «Incontri castellani» (Soncino, ex Filanda Meroni – 20 Settembre 2012); Animali e castelli, stagione 2012 della serie itinerante «Incontri castellani» (Broni, Villa Nuova Italia – 27 Settembre 2012); Castelli e castellani, stagione 2012 della serie itinerante «Incontri castellani» (Sarzana, Palazzo Roderio – 6 Ottobre 2012); Come funzionavano i castelli, stagione 2012 della serie itinerante «Incontri castellani» (Milano, Biblioteca Rionale «Chiesa Rossa» – 11 Ottobre 2012); Castelli del Piacentino: origini, sviluppo, caratteristiche (Castel San Giovanni, Centro Culturale – 23 e 30 Ottobre 2012); Castelli e fortificazioni viscontee, stagione 2012 della serie itinerante «Incontri castellani» (Romano di Lombardia, Rocca Viscontea – 15 Novembre 2012); Lodi: frontiera Castello, stagione 2012 della serie itinerante «Incontri castellani» (Lodi, Istituto «Agostino Bassi» – 13 Dicembre 2012); Il Medioevo corre sull’acqua: Maccastorna e Pizzighettone, stagione 2012-2013 della serie itinerante «Il Medioevo corre sull’acqua» (Maccastorna, Castello Bevilacqua, e Pizzighettone, cerchia muraria – 12 Gennaio 2013); Castelli last minute – Berceto, terza tappa della serie itinerante Castelli last minute» (Berceto, Castello Rossi – 25 Aprile 2013); Lodi Castle: a Subterranean History, in «AncientPlanet Online Journal», Patrasso, AncientPlanet, II, 5, 2013, pp. 104-121; Lodi: frontiera Castello (Lodi, Centro Culturale «San Cristoforo» – 11 Maggio 2013); Il Castello di Castiglione d’Adda, stagione 2013 della serie itinerante «Incontri castellani» (Castiglione d’Adda, Palazzo del Comune – 16 Maggio 2013); Il Castello di Castiglione d’Adda (Castiglione d’Adda, Castello Pallavicino Serbelloni – 19 Maggio 2013); 1450: le munizioni di dieci castelli sforzeschi tra Emilia, Lombardia e Toscana (Pontremoli, Galleria Studio «Luciano Preti» – 16 Giugno 2013); Piacenza 1547: come ammazzare un duca (Castiglione d’Adda, Biblioteca Comunale «Agamennone Amiti» – 10 Agosto 2013); Alla scoperta di mura e castelli (Nibbiano, borgo – 15 Settembre 2013); Fiumi e castelli, stagione 2013 della serie itinerante «Incontri castellani» (Casalmaggiore, Biblioteca – 17 Ottobre 2013); Alle origini dei castelli, stagione 2013 della serie itinerante «Incontri castellani» (Parma, Biblioteca Civica – 19 Ottobre 2013); Bugie e castelli, stagione 2013 della serie itinerante «Incontri castellani» (Sabbioneta, Palazzo Forti – 26 Ottobre 2013); Castelli e castellani, stagione 2013 della serie itinerante «Incontri castellani» (Voghera, Biblioteca Civica «Ricottiana» – 8 Novembre 2013); Castelli del Piacentino, stagione 2013 della serie itinerante «Incontri castellani» (Bobbio, Abbazia – 14 Novembre 2013); Come funzionavano i castelli, stagione 2013 della serie itinerante «Incontri castellani» (Bagnone, Palazzo del Consiglio – 16 Novembre 2013); Castelli e fortificazioni della Riviera di Levante, stagione 2013 della serie itinerante «Incontri castellani» (Lavagna, Torre del Borgo – 20 Novembre 2013); Castelli e propaganda dal Medioevo all’Età Moderna, stagione 2013 della serie itinerante «Incontri castellani» (Tortona, Biblioteca Civica «Tommaso de Ocheda» – 22 Novembre 2013); Nomi e castelli, stagione 2013 della serie itinerante «Incontri castellani» (Trecate, ex Convento di San Francesco – 24 Novembre 2013); Animali e castelli, stagione 2013 della serie itinerante «Incontri castellani» (La Spezia, Centro Culturale «Dialma Ruggiero» – 30 Novembre 2013); Castelli di città, stagione 2013 della serie itinerante «Incontri castellani» (Brescia, Castello – 3 Dicembre 2013); Castelli e potere, stagione 2013 della serie itinerante «Incontri castellani» (Monza, Arengario – 10 Dicembre 2013); Castelli e fortificazioni viscontee, stagione 2013 della serie itinerante «Incontri castellani» (Bergamo, Cittadella – 12 Dicembre 2013); Castelli e fortificazioni sforzesche, stagione 2013 della serie itinerante «Incontri castellani» (Rozzano, Centro Culturale «Cascina Grande» – 17 Dicembre 2013); Castelli last minute – Pavia, quarta tappa della serie itinerante Castelli last minute» (Pavia, Castello Visconteo – 26 Gennaio 2014); Castelli del Lodigiano: origini, funzioni, caratteristiche (Milano, Palazzo delle Stelline – 11 Febbraio 2014); Castelli last minute – Crema, quinta tappa della serie itinerante Castelli last minute» (Crema, Mura Veneziane – 23 Marzo 2014); Pizzighettone fortezza del Ducato di Milano (Pizzighettone, cerchia muraria – 27 Aprile 2014); (Il) Castello di Tortona (Tortona, Parco del Castello – 25 Maggio 2014); Castelli last minute – Sabbioneta, sesta tappa della serie itinerante Castelli last minute» (Sabbioneta, Mura Gonzaghesche – 21 Giugno 2014); Castelli last minute – Riomaggiore, settima tappa della serie itinerante Castelli last minute» (Riomaggiore, Castello – 10 Agosto 2014); Castelli e fortificazioni della Riviera di Levante, stagione 2014 della serie itinerante «Incontri castellani» (Levanto, Loggia – 13 Agosto 2014); Alle origini dei castelli, stagione 2014 della serie itinerante «Incontri castellani» (Sestri Levante, Parco di San Nicolò – 30 Agosto 2014); Castelli e fortificazioni del Piacentino, stagione 2014 della serie itinerante «Incontri castellani» (San Giorgio Piacentino, Castello – 7 Settembre 2014); Fortificazioni dell’Età Moderna, stagione 2014 della serie itinerante «Incontri castellani» (Cremona, Bastione di San Giorgio (Porta Mosa) – 20 Settembre 2014); Castelli della Valtaro medievale e rinascimentale, stagione 2014 della serie itinerante «Incontri castellani» (Berceto, Castello Rossi – 28 Settembre 2014); Castelli e fortificazioni del Lodigiano, stagione 2014 della serie itinerante «Incontri castellani» (Sant’Angelo Lodigiano, Parco del Castello – 12 Ottobre 2014); Castelli e fortificazioni viscontee, stagione 2014 della serie itinerante «Incontri castellani» (San Colombano al Lambro, Parco del Castello – 26 Ottobre 2014); Piacenza 1547: come ammazzare un duca (Pizzighettone, cerchia muraria – 31 Ottobre 2014); Castelli e fortificazioni sforzesche, stagione 2014 della serie itinerante «Incontri castellani» (Arona, Rocca Borromea – 15 Novembre 2014); Come funzionavano i castelli, stagione 2014 della serie itinerante «Incontri castellani» (Vimercate, Parco Trotti – 22 Novembre 2014); Animali e castelli, stagione 2014 della serie itinerante «Incontri castellani» (Massa, Parco dei Ronchi – 3 Dicembre 2014); Castelli di città, stagione 2014 della serie itinerante «Incontri castellani» (Alessandria, Cittadella – 13 Dicembre 2014); Castelli e potere, stagione 2014 della serie itinerante «Incontri castellani» (Pavia, Castello Visconteo – 14 Dicembre 2014); Bugie e castelli, stagione 2014 della serie itinerante «Incontri castellani» (Mantova, Palazzo Ducale – 19 Dicembre 2014); Fiumi e castelli, stagione 2014 della serie itinerante «Incontri castellani» (Palazzolo sull’Oglio, Rocca – 20 Dicembre 2014); 1450: le munizioni di dieci castelli sforzeschi tra Emilia, Lombardia e Toscana, in «Archivio Storico per le Province Parmensi», Parma, Deputazione di Storia Patria per le Province Parmensi, LXV, 65, 2014, pp. 39-64; Castelli last minute – Brescia, ottava tappa della serie itinerante Castelli last minute» (Brescia, Castello – 24 Gennaio 2015); Castelli last minute – Vimercate, nona tappa della serie itinerante Castelli last minute» (Vimercate, Ponte di San Rocco – 22 Febbraio 2015); Castelli e fortificazioni del Ducato di Milano, stagione 2015 della serie itinerante «Incontri castellani» (Milano, Castello Sforzesco – 3 Ottobre 2015). Davide Tansini ha condotto ricognizioni fotografiche alle fortificazioni e agli archivî riguardanti le vicende déi castellani néi territorî del Nord Italia (compresi Pizzighettone e Castiglione d’Adda) per il progetto «Immagine e memoria» a partire dal 2005 (le attuali province a città metropolitane interessate sono quelle di Alessandria, Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Firenze, Genova, La Spezia, Lecco, Lodi, Massa e Carrara, Milano, Modena, Monza e Brianza, Novara, Parma, Pavia, Piacenza, Pisa, Reggio nell’Emilia, Savona, Varese, Vercelli e Verona; fondi documentali presso l’Archivio di Stato di Cremona, l’Archivio di Stato di Milano, l’Archivio di Stato di Torino, l’Archivio Storico Civico e Biblioteca Trivulziana di Milano, l’Archivio Storico Civico di Pavia, l’Archivio Storico Comunale di Monterosso al Mare, l’Archivio Storico Comunale di Pizzighettone, la Biblioteca Civica di Pizzighettone, la Biblioteca Passerini Landi di Piacenza, la Biblioteca Statale di Cremona, l’Archivio Nazionale Svedese [Svenska Riksarchivet] di Stoccolma). I territorî in cui si svolsero le vicende déi castellani (Emilia-Romagna, Liguria, Lombardia, Piemonte e Toscana, compresi Pizzighettone e Castiglione d’Adda) rientrano tra quelli oggetto delle attività del progetto «Lombardia sforzesca» diretto da Davide Tansini.