Davide Tansini

Storia, architettura, arte e ricerca

Presentazione (ricerche, divulgazione, luoghi)

Presentazione

Ricerche, divulgazione, luoghi


Davide Tansini è uno storico italiano, attivo con iniziative culturali di ricerca, divulgazione e promozione.

Le sue attività riguardano la storia, l’architettura, l’archivistica, l’arte e il turismo.

In particolare, Tansini si occupa di architettura fortificata e militare, ricerche archivistiche, divulgazione storico-scientifica e organizzazione di eventi culturali.

Le sue indagini storiche coprono il Medioevo, il Rinascimento e l’Età Moderna.

L’area geografica in cui Tansini opera comprende l’Italia centro-settentrionale, la Svizzera meridionale e la Francia sudorientale.

Risiede a Pizzighettone (Cremona, Lombardia).

Per conoscere altri dettaglî su Davide Tansini è possibile accedere alle seguenti sezioni:


Trezzo sull’Adda (Milano, Lombardia)

Castello. Ruderi del corpo centrale

Fotografia di Davide Tansini

Ripresa fotografica digitale

2014

Trezzo sull’Adda (Milano, Lombardia). Castello. Ruderi del corpo centrale. Davide Tansini. Fotografia digitale. 2014

Davide Tansini è socio dell’«Istituto Italiano dei Castelli» di Roma (sezione Lombardia), dell’«Istituto per la Storia dell’Arte Lombarda» («ISAL») di Cesano Maderno e della «Deputazione di Storia Patria per le Province Parmensi» di Parma (sezione Pontremoli).


Pizzighettone (Cremona, Lombardia)

Fortificazioni di Gera. Casermette della Mezzaluna Ossuna

Fotografia di Davide Tansini

Ripresa fotografica digitale

2013

Pizzighettone (Cremona, Lombardia). Fortificazioni di Gera. Casermette della Mezzaluna Ossuna. Davide Tansini. Fotografia digitale. 2013

Le ricerche storiche condotte da Davide Tansini riguardano l’età medievale, rinascimentale e moderna (V-XVIII secolo).

Le indagini si concentrano sull’architettura fortificata e militare (castelli, rocche, fortezze, cerchie murarie, fortini, campi trinceràti, caserme, arsenali), sulle documentazioni archivistiche, istituzioni (civili e militari), toponomastica, navigazione fluviale.

Fra gli antichi stati italiani attenzione particolare è dedicata al Ducato di Milano, al Ducato di Parma e Piacenza e alla Repubblica di Genova.

Tali ricerche sono completate da attività di divulgazione storico-scientifica e di promozione culturale.

Accesso alla pagina Ricerca.


Crida

Milano, 1501 Febbraio 6

Lodi (Lombardia), archivio privato

Crida. Milano, 1501 Febbraio 6. Lodi (Lombardia), archivio privato

Complementari alle ricerche storiche sono le iniziative di divulgazione storico-scientifica e di promozione culturale.

Le attività divulgative praticate da Davide Tansini comprendono mostre (in loco e virtuali), convegni e conferenze, narrazioni storiche, visite guidate e itinerarî tematici e pubblicazioni (elettroniche e cartacee).

Accesso alla pagina Attività.


Piacenza (Emilia-Romagna)

Duomo. Facciata e campanile

Fotografia di Davide Tansini

Ripresa fotografica digitale (particolare)

2014

Archivio Fotografico Davide Tansini, AP-2014-00291

Piacenza (Emilia-Romagna). Duomo. Facciata e campanile. Davide Tansini. Fotografia digitale. 2014. Archivio fotografico Davide Tansini AP-2014-00291

Le ricerche e le attività di Davide Tansini sono localizzate nell’Italia centro-settentrionale (Emilia-Romagna, Liguria, Lombardia, Piemonte e Toscana), nella Svizzera meridionale (cantoni Ticino e dei Grigioni), nella Francia sudorientale (Corsica, Provenza-Alpi-Costa Azzurra e Rodano-Alpi).

Lo storico dedica attenzione specifica ai territorî delle attuali città metropolitane di Milano e Genova, province di Alessandria, Bergamo, Brescia, Cremona, La Spezia, Lodi, Mantova, Massa e Carrara, Monza e Brianza, Novara, Parma, Pavia, Piacenza, Reggio nell’Emilia e Verbano-Cusio-Ossola, distretti di Bellinzona e Locarno.

Tra le regioni storiche oggetto delle ricerche di Tansini figurano le Cinque Terre, la Costa Azzurra, la Lunigiana, il Monferrato, l’Oltregiogo, l’Oltrepò Pavese, la Riviera di Levante, la Val d’Arda, la Valceno, la Valnure, la Valscrivia, la Valtaro e la Valtrebbia.


Porto Venere (La Spezia, Liguria – Golfo dei Poeti)

Chiesa di San Pietro e resti delle mura del borgo antico

Fotografia di Davide Tansini

Ripresa fotografica digitale (particolare)

2011

Porto Venere (La Spezia, Liguria – Golfo dei Poeti). Chiesa di San Pietro e resti delle mura del borgo. Davide Tansini. Fotografia digitale. 2011

I progetti culturali condotti da Davide Tansini riguardano l’architettura fortificata e militare, la storia del Medioevo, del Rinascimento e dell’Età Moderna, le documentazioni archivistiche, epigrafiche e fotografiche, l’arte medievale, rinascimentale, moderna e contemporanea.

Attualmente, lo storico dirige i progetti «Immagine e memoria» e «Lombardia sforzesca» (accessibile anche tramite il portale Facebook www.facebook.com/lombardiasforzesca).

Accesso alla pagina Progetti.


Pavia (Lombardia)

Basilica di San Michele Maggiore. Capitello del portale centrale

Fotografia di Davide Tansini

Ripresa fotografica digitale

2015

Pavia (Lombardia). Basilica di San Michele Maggiore. Capitello del portale centrale. Davide Tansini. Fotografia digitale. 2015

Davide Tansini è disponibile per consulenze, collaborazioni, attività e servizî destinàti alla ricerca, alla progettazione, alla divulgazione, all’approfondimento e alla didattica culturale e alla valorizzazione turistica.

Tali proposte riguardano conferenze e convegni, mostre, catalogazioni e archiviazioni, ricerche archivistiche e bibliografiche, indagini storico-architettoniche, testi e pubblicazioni, córsi e lezioni, narrazioni storiche e spettacoli, visite guidate.

Le cooperazioni possono essere richieste da privàti, enti, istituti o associazioni.

Accesso alla pagina Proposte.


Rapallo (Genova, Liguria – Tigullio)

Castello sul Mare. Angolo Nord-Est e ingresso

Fotografia di Davide Tansini

Ripresa fotografica digitale

2014

Rapallo (Genova, Liguria – Tigullio). Castello sul Mare. Angolo Nord-Est e ingresso. Davide Tansini. Fotografia digitale. 2014

Davide Tansini

Storia, architettura, arte e ricerca

Presentazione (consulenze, collaborazioni, servizî)

Tutti i diritti riservati. Versione 2014 transitoria. Aggiornamento: 30 Ottobre 2015

Pubblicazione non periodica (Leggi 47/1948 e 62/2001)

Per le indicazioni di pubblicazione accedi alla pagina Note

Davide Tansini è uno storico italiano che risiede a Pizzighettone (Cremona, Lombardia). Tansini si occupa di storia, architettura, archivistica, arte e turismo. Davide Tansini è attivo néi settori dell’architettura fortificata, dell’architettura militare, degli archivî medievali, rinascimentali e moderni, dell’arte contemporanea, della cultura, delle istituzioni civili, delle istituzioni militari, della navigazione fluviale, della storia generale, della storia locale, della toponomastica e del turismo. Tansini concentra le proprie iniziative nella divulgazione storico-scientifica, negli eventi culturali, nelle ricerche storiche e nelle ricerche archivistiche. In questi settori Tansini opera con conferenze, consulenze, convegni, esposizioni, incontri, itinerarî tematici, mostre, narrazioni storiche e visite guidate. Davide Tansini è socio dell’«Istituto Italiano del Castelli», dell’«Istituto per la Storia dell’Arte Lombarda» e della «Deputazione di Storia Patria per le Province Parmensi». Le ricerche storiche che Tansini effettua spaziano fra Medioevo, Rinascimento ed Età Moderna. Tansini studia varî generi di opere fortificate antiche: campi trinceràti, caseforti, caserme, castelli, cerchie murarie, cittadelle, fortezze, forti, fortini, fronti bastionàti, motte, palazzi, piazzeforti, polveriere, rocche, rocchette e torri. Fra gli antichi casàti nobiliari oggetto delle ricerche condotte da Davide Tansini figurano gli Asburgo, i Dal Verme, i Doria, i Farnese, i Fieschi, i Landi, i Malaspina, i Pallavicino, i Rossi, gli Scotti, gli Sforza e i Visconti. Tansini conduce le proprie attività e i proprî studî in Italia, Svizzera e Francia. In particolare, i seguenti territorî; Corsica (Alta Corsica e Corsica del Sud), Emilia-Romagna (Parma, Piacenza e Reggio nell’Emilia), Liguria (Genova e La Spezia), Lombardia (Bergamo, Brescia, Cremona, Lodi, Mantova, Milano, Monza e Brianza e Pavia), Piemonte (Alessandria e Novara), Provenza-Alpi-Costa Azzurra (Alpi Marittime), Rodano-Alpi (Alta Savoia e Savoia), Ticino (Bellinzona e Locarno), Toscana (Massa e Carrara). Fra le regioni storiche: Brianza, Casalasco, Cinque Terre, Cremasco, Franciacorta, Geradadda, Lomellina, Lunigiana, Monferrato, Novese, Oltregiogo, Oltrepò Pavese, Riviera Ligure di Levante, Tigullio, Tortonese, Val d’Arda, Val di Vara, Valbaganza, Valceno, Valnure, Valparma, Valscrivia, Valstirone, Valtaro, Valtidone, Valtolla e Valtrebbia. Fra gli antichi stati del Nord Italia lo storico dedica particolare attenzione al Ducato di Milano, al Ducato di Parma e Piacenza e alla Repubblica di Genova. Tansini ha condotto attività culturali a Alessandria (Piemonte), Arona (Novara, Piemonte – Lago Verbano), Aulla (Massa e Carrara, Toscana – Lunigiana), Bagnone (Massa e Carrara, Toscana – Lunigiana), Berceto (Parma, Emilia-Romagna – Valtaro), Bergamo (Lombardia), Bobbio (Piacenza, Emilia-Romagna – Valtrebbia), Bonassola (La Spezia, Liguria – Riviera di Levante), Borgo Ticino (Novara, Piemonte), Borgo Val di Taro (Parma, Emilia-Romagna – Valtaro), Borgonovo Val Tidone (Piacenza, Emilia-Romagna – Valtidone), Bozzolo (Mantova, Lombardia), Brescia (Lombardia), Broni (Pavia, Lombardia – Oltrepò Pavese), Busseto (Parma, Emilia-Romagna), Camairago (Lodi, Lombardia), Casalmaggiore (Cremona, Lombardia – Casalasco), Castel San Giovanni (Piacenza, Emilia-Romagna – Valtidone), Castell’Arquato (Piacenza, Emilia-Romagna – Val d’Arda), Castiglione d’Adda (Lodi, Lombardia), Castiglione delle Stiviere (Mantova, Lombardia), Cavenago d’Adda (Lodi, Lombardia), Crema (Cremona, Lombardia – Cremasco), Cremona (Lombardia), Filattiera (Massa e Carrara, Toscana – Lunigiana), Firenze (Toscana), Fombio (Lodi, Lombardia), Genova (Liguria), Lavagna (Genova, Liguria – Tigullio), La Spezia (Liguria – Golfo dei Poeti), Levanto (La Spezia, Liguria – Riviera di Levante), Lodi (Lombardia), Maccastorna (Lodi, Lombardia), Manerba del Garda (Brescia, Lombardia – Lago Benaco), Mantova (Lombardia), Massa (Massa e Carrara, Toscana – Lunigiana), Milano (Lombardia), Monterosso al Mare (La Spezia, Liguria – Cinque Terre), Monza (Monza e Brianza, Lombardia), Nibbiano (Piacenza, Emilia-Romagna – Valtidone), Novi Ligure (Alessandria, Piemonte – Novese), Orzinuovi (Brescia, Lombardia), Palazzolo sull’Oglio (Brescia, Lombardia), Parma (Emilia-Romagna), Piacenza (Emilia-Romagna), Pavia (Lombardia), Pizzighettone (Cremona, Lombardia), Pontremoli (Massa e Carrara, Toscana – Lunigiana), Rapallo (Genova, Liguria – Tigullio), Riomaggiore (La Spezia, Liguria – Cinque Terre), Romano di Lombardia (Bergamo, Lombardia), Rovato (Brescia, Lombardia – Franciacorta), Rozzano (Milano, Lombardia), Sabbioneta (Mantova, Lombardia), San Bassano (Cremona, Lombardia), San Colombano al Lambro (Milano, Lombardia), San Giorgio Piacentino (Piacenza, Emilia-Romagna), Sant’Angelo Lodigiano (Lodi, Lombardia), Santa Margherita Ligure (Genova, Liguria – Tigullio), Sarzana (La Spezia, Liguria – Lunigiana), Sestri Levante (Genova, Liguria – Tigullio), Soncino (Cremona, Lombardia), Terranova dei Passerini (Lodi, Lombardia), Tortona (Alessandria, Piemonte – Valscrivia), Trecate (Novara, Piemonte), Urgnano (Bergamo, Lombardia), Vernasca (Piacenza, Emilia-Romagna – Val d’Arda), Vimercate (Monza e Brianza, Lombardia), Voghera (Pavia, Lombardia – Oltrepò Pavese). Altre località potenzialmente interessate dalle proposte e dalle attività di Tansini: Abbiategrasso (Milano, Lombardia), Angera (Varese, Lombardia – Lago Verbano), Arquata Scrivia (Alessandria, Piemonte – Valscrivia), Bardi (Parma, Emilia-Romagna – Valceno), Belgioioso (Pavia, Lombardia), Bereguardo (Pavia, Lombardia), Brugnato (La Spezia, Liguria – Val di Vara), Camogli (Genova, Liguria – Golfo Paradiso), Caorso (Piacenza, Emilia-Romagna), Caravaggio (Bergamo, Lombardia), Carrara (Massa e Carrara, Toscana – Lunigiana), Casalpusterlengo (Lodi, Lombardia), Caselle Landi (Lodi, Lombardia), Cassano d’Adda (Milano, Lombardia), Casteggio (Pavia, Lombardia – Oltrepò Pavese), Castelleone (Cremona, Lombardia), Castelnuovo Bocca d’Adda (Lodi, Lombardia), Castelvetro Piacentino (Piacenza, Emilia-Romagna), Chiavari (Genova, Liguria – Tigullio), Codogno (Lodi, Lombardia), Cortemaggiore (Piacenza, Emilia-Romagna), Cusago (Milano, Lombardia), Deiva Marina (La Spezia, Liguria – Riviera Ligure di Levante), Desenzano del Garda (Brescia, Lombardia – Lago Benaco), Fidenza (Parma, Emilia-Romagna – Valstirone), Fiorenzuola d’Arda (Piacenza, Emilia-Romagna – Val d’Arda), Fontanellato (Parma, Emilia-Romagna), Fornovo di Taro (Parma, Emilia-Romagna – Valtaro), Iseo (Brescia, Lombardia – Lago Sebino), Isola del Cantone (Genova, Liguria – Valscrivia), Langhirano (Parma, Emilia-Romagna – Valparma), Lerici (La Spezia, Liguria – Golfo dei Poeti), Lonato del Garda (Brescia, Lombardia), Manerbio (Brescia, Lombardia), Medesano (Parma, Emilia-Romagna – Valtaro), Melegnano (Milano, Lombardia), Moneglia (Genova, Liguria – Tigullio), Monticelli d’Ongina (Piacenza, Emilia-Romagna), Noceto (Parma, Emilia-Romagna – Valtaro), Opera (Milano, Lombardia), Ovada (Alessandria, Piemonte – Val d’Orba), Pandino (Cremona, Lombardia – Geradadda), Peschiera Borromeo (Milano, Lombardia), Piadena (Cremona, Lombardia), Pontevico (Brescia, Lombardia), Porto Venere (La Spezia, Liguria – Golfo dei Poeti), Portofino (Genova, Liguria – Tigullio), Pozzolo Formigaro (Alessandria, Piemonte – Valscrivia), Quinzano d’Oglio (Brescia, Lombardia), Recco (Genova, Liguria – Golfo Paradiso), Roccabianca (Parma, Emilia-Romagna), Salò (Brescia, Lombardia – Lago Benaco), Salsomaggiore Terme (Parma, Emilia-Romagna – Valstirone), San Donato Milanese (Milano, Lombardia), San Secondo Parmense (Parma, Emilia-Romagna), San Zenone al Lambro (Milano, Lombardia), Santo Stefano di Magra (La Spezia, Liguria – Lunigiana), Serravalle Scrivia (Alessandria, Piemonte – Valscrivia), Sirmione (Brescia, Lombardia – Lago Benaco), Somaglia (Lodi, Lombardia), Soresina (Cremona, Lombardia), Stradella (Pavia, Lombardia – Oltrepò Pavese), Traversetolo (Parma, Emilia-Romagna – Val d’Enza), Treviglio (Bergamo, Lombardia – Geradadda), Trezzo sull’Adda (Milano, Lombardia), Valeggio sul Mincio (Verona, Veneto), Varano de’ Melegari (Parma, Emilia-Romagna – Valceno), Varese Ligure (La Spezia, Liguria – Val di Vara), Varzi (Pavia, Lombardia – Oltrepò Pavese), Vernazza (La Spezia, Liguria – Cinque Terre), Viadana (Mantova, Lombardia), Vigevano (Pavia, Lombardia – Lomellina), Vignole Borbera (Alessandria, Piemonte – Valscrivia), Villafranca in Lunigiana (Massa e Carrara, Toscana – Lunigiana) e Zavattarello (Pavia, Lombardia – Oltrepò Pavese). Davide Tansini dirige i progetti culturali «Immagine e memoria» e «Lombardia sforzesca». Tansini è l’ideatore e il conduttore delle serie itineranti «Alla scoperta di mura e castelli», «Castelli last minute», «Incontri castellani», «Quattro chiacchiere nella storia».