Davide Tansini

Storia, architettura, arte e ricerca

Proposte (consulenze, collaborazioni, servizî)

Proposte

Consulenze, collaborazioni, servizî


Davide Tansini è disponibile per consulenze, collaborazioni, attività e servizî destinàti alla ricerca, alla progettazione, alla divulgazione, all’approfondimento e alla didattica culturale.

I settori operativi riguardano l’architettura fortificata e militare, la storia del Medioevo, del Rinascimento e dell’Età Moderna, gli archivî, il turismo culturale, le pubblicazioni e l’arte contemporanea.

L’area geografica in cui Tansini opera comprende l’Italia settentrionale e la Svizzera: l’Emilia-Romagna, la Liguria, la Lombardia, il Piemonte, la Toscana, il Trentino-Alto Adige, il Veneto e il canton Ticino.

Le cooperazioni possono essere richieste da privàti, enti, istituti o associazioni. Le collaborazioni possono essere sviluppate in diversi modi:

Gli argomenti trattàti dalle proposte di Tansini si concentrano sulle fortificazioni (castelli, rocche, fortezze, cerchie murarie, piazzeforti), sulla storia locale e generale, sugli archivî medievali, rinascimentali e moderni, sulla toponomastica e sulla storia della navigazione fluviale.

Le province italiane di riferimento sono quelle di Alessandria, Asti, Bergamo, Bologna, Brescia, Como, Cremona, Ferrara, Genova, La Spezia, Lecco, Livorno, Lodi, Lucca, Mantova, Massa e Carrara, Milano, Modena, Monza e Brianza, Novara, Parma, Pavia, Piacenza, Pisa, Prato, Reggio nell’Emilia, Savona, Sondrio, Trento, Varese, Vercelli, Verbano-Cusio-Ossola e Verona. Particolare attenzione è dedicata al Ducato di Milano, alla Repubblica di Genova e alla Lunigiana. Per la Svizzera, il Canton Ticino.

Per conoscere gli eventi già programmàti o progettàti da Davide Tansini è possibile accedere alle pagine Attività e Progetti.


Sirmione (Brescia, Lombardia – Lago di Garda)

Castello Scaligero ripreso dal Lago Benaco

Ripresa fotografica digitale

Sirmione (Brescia, Lombardia – Lago di Garda). Castello Scaligero ripreso dal Lago Benaco. Fotografia digitale

Incontri impostàti sul modello della conferenza o del seminario, con relazione orale di un argomento, anche corredata dalla proiezione di immagini.

OrganizzazioneConduzioneCollaborazione.

Che cosa – Architettura fortificata e militare, storia locale e generale, documentazioni di archivio, toponomastica e storia della navigazione fluviale. Periodo: Medioevo, Rinascimento ed Età Moderna (VII-XIX secolo).

Dove – Italia: Emilia-Romagna, Liguria, Lombardia, Piemonte e Toscana (province di Alessandria, Bergamo, Brescia, Cremona, Genova, La Spezia, Lodi, Mantova, Massa e Carrara, Milano, Monza e Brianza, Novara, Parma, Pavia e Piacenza). Svizzera: Canton Ticino.

Risorse – Sono disponibili le immagini facenti parte del progetto «Immagine e memoria».

Note – Nel territorio delle regioni Liguria e Lombardia, in occasione di convegni e conferenze, è possibile associare visite guidate ad attività che prevedano la divulgazione del patrimonio artistico e culturale della stesse regioni (Liguria, Legge Regionale 44/1999; Lombardia, Legge Regionale 15/2007); nel territorio della Regione Toscana in occasione di iniziative a carattere seminariale (Legge Regionale 42/2000). Le riproduzioni fotografiche (architetture e documenti archivistici) in possesso di Davide Tansini (progetto «Immagine e memoria») possono essere proiettate a video néi limiti del loro utilizzo per finalità di ricerca e studio.


Aulla (Massa e Carrara, Toscana – Lunigiana)

Fortezza della Brunella

Ripresa fotografica digitale

Aulla (Massa e Carrara, Toscana – Lunigiana). Fortezza della Brunella. Fotografia digitale

Eventi espositivi a carattere culturale (storico, documentario e/o artistico), basàti su installazioni sia materiali sia virtuali.

OrganizzazioneCuratélaCollaborazione.

Che cosa – Architettura fortificata e militare, storia locale e generale, documentazioni di archivio, toponomastica, storia della navigazione fluviale e arte contemporanea. Periodo: Medioevo, Rinascimento, Età Moderna e Contemporanea (VII-XXI secolo).

Dove – Italia: Emilia-Romagna, Liguria, Lombardia, Piemonte, Toscana, Trentino-Alto Adige e Veneto (province di Alessandria, Asti, Bergamo, Bologna, Brescia, Como, Cremona, Ferrara, Genova, La Spezia, Lecco, Livorno, Lodi, Lucca, Mantova, Massa e Carrara, Milano, Modena, Monza e Brianza, Novara, Parma, Pavia, Piacenza, Pisa, Prato, Reggio nell’Emilia, Savona, Sondrio, Trento, Varese, Vercelli, Verbano-Cusio-Ossola e Verona). Svizzera: Canton Ticino.

Risorse – Sono disponibili le immagini facenti parte del progetto «Immagine e memoria» e le opere dell’artista Erminio Tansini.

Note – Per l’esposizione delle riproduzioni fotografiche (architetture e documenti archivistici) in possesso di Davide Tansini (progetto «Immagine e memoria») deve essere rilasciata esplicita autorizzazione scritta dai proprietari e/o dai gestori delle architetture e déi documenti stessi.


Pandino (Cremona, Lombardia – Gera d’Adda)

Cortile del Castello Visconteo

Ripresa fotografica digitale

Pandino (Cremona, Lombardia – Gera d’Adda). Cortile del Castello Visconteo. Fotografia digitale

Sistemazione di materiale bibliografico e/o archivistico.

ConsulenzaCollaborazione.

Che cosa – Architettura fortificata e militare, storia locale e generale, documentazioni di archivio, toponomastica e storia della navigazione fluviale. Periodo: Medioevo, Rinascimento ed Età Moderna (XIV-XIX secolo).

Dove – Italia: Emilia-Romagna, Liguria, Lombardia, Piemonte e Toscana (province di Alessandria, Bergamo, Brescia, Cremona, Genova, La Spezia, Lodi, Mantova, Massa e Carrara, Milano, Monza e Brianza, Novara, Parma, Pavia e Piacenza).

Risorse – Sono disponibili le immagini facenti parte del progetto «Immagine e memoria».

Note – L’attività non offre riordini, perizie, inventariazioni di tipo archivistico. Le riproduzioni fotografiche (documenti archivistici) in possesso di Davide Tansini (progetto «Immagine e memoria») possono essere utilizzate per finalità di ricerca e studio.


Vernazza (La Spezia, Liguria – Riviera di Levante, Cinque Terre)

Panorama del borgo e del Castello Doria

Ripresa fotografica digitale

Vernazza (La Spezia, Liguria – Riviera di Levante, Cinque Terre). Panorama del borgo e del Castello Doria. Fotografia digitale

Attività volte al reperimento di documenti e informazioni negli archivî e nelle pubblicazioni (cartacee ed elettroniche). Gli esiti delle indagini possono essere destinàti a mostre ed esposizioni, conferenze e convegni, documentarî, valorizzazioni di edificî e territorî, testi, córsi e lezioni.

OrganizzazioneConduzioneCollaborazione.

Che cosa – Architettura fortificata e militare, storia locale e generale, documentazioni di archivio, toponomastica e storia della navigazione fluviale. Periodo: Medioevo, Rinascimento, Età Moderna e Contemporanea (VII-XXI secolo).

Dove – Italia: Emilia-Romagna, Liguria, Lombardia, Piemonte, Toscana, Trentino-Alto Adige e Veneto (province di Alessandria, Asti, Bergamo, Bologna, Brescia, Como, Cremona, Ferrara, Genova, La Spezia, Lecco, Livorno, Lodi, Lucca, Mantova, Massa e Carrara, Milano, Modena, Monza e Brianza, Novara, Parma, Pavia, Piacenza, Pisa, Prato, Reggio nell’Emilia, Savona, Sondrio, Trento, Varese, Vercelli, Verbano-Cusio-Ossola e Verona). Svizzera: Canton Ticino.

Risorse – Sono disponibili le immagini facenti parte del progetto «Immagine e memoria».

Note – L’attività esclude ricerche finalizzate alla scrittura, alla stesura e/o all’abbozzo di tesi di laurea (Legge 425/1925). Le riproduzioni fotografiche (architetture e documenti archivistici) in possesso di Davide Tansini (progetto «Immagine e memoria») possono essere utilizzate per finalità di ricerca e studio.


Monzambano (Mantova, Lombardia)

Castello

Ripresa fotografica digitale

Monzambano (Mantova, Lombardia). Castello. Fotografia digitale

Ricerche su impianti fortificàti (castelli, rocche, fortezze, piazzeforti, torri, case-forti, cerchie murarie). Le indagini possono riguardare l’evoluzione dell’opera fortificata, le sue caratteristiche architettoniche e i suoi rapporti con il territorio circostante. Gli esiti delle indagini possono essere destinàti a mostre ed esposizioni, conferenze e convegni, documentarî, valorizzazioni di edificî e territorî, testi, córsi e lezioni.

OrganizzazioneConduzioneCollaborazione.

Che cosa – Architettura fortificata e militare, storia locale e documentazioni di archivio. Periodo: Medioevo, Rinascimento ed Età Moderna (XIV-XIX secolo).

Dove – Italia: Emilia-Romagna, Liguria, Lombardia, Piemonte e Toscana (province di Alessandria, Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Genova, La Spezia, Lecco, Lodi, Lucca, Mantova, Massa e Carrara, Milano, Monza e Brianza, Novara, Parma, Pavia, Piacenza, Reggio nell’Emilia, Sondrio e Varese). Svizzera: Canton Ticino.

Risorse – Sono disponibili i sopralluoghi on-site e le immagini facenti parte del progetto «Immagine e memoria».

Note – L’attività esclude ricerche finalizzate alla scrittura, alla stesura e/o all’abbozzo di tesi di laurea (Legge 425/1925). I sopralluoghi per le indagini storico-architettoniche non sono attività assimilabili a quelle di guida turistica o di accompagnatore turistico. Le riproduzioni fotografiche (architetture e documenti archivistici) in possesso di Davide Tansini (progetto «Immagine e memoria») possono essere utilizzate per finalità di ricerca e studio.


Torrechiara di Langhirano (Parma, Emilia-Romagna – Val Parma)

Castello Rossi

Ripresa fotografica digitale

Torrechiara di Langhirano (Parma, Emilia-Romagna – Val Parma). Castello Rossi. Fotografia digitale

Informazioni per il restauro, la ridestinazione d’uso e/o la riconversione di edificî storici. L’attività può essere destinata alla valorizzazione e/o alla riqualificazione culturale e/o turistica di fabbricàti e/o territorî.

ConsulenzaCollaborazione.

Che cosa – Architettura fortificata e militare e storia locale. Periodo: Medioevo, Rinascimento, Età Moderna e Contemporanea (XIV-XX secolo).

Dove – Italia: Emilia-Romagna, Liguria, Lombardia, Piemonte e Toscana (province di Alessandria, Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Genova, La Spezia, Lecco, Lodi, Lucca, Mantova, Massa e Carrara, Milano, Monza e Brianza, Novara, Parma, Pavia, Piacenza, Reggio nell’Emilia, Sondrio e Varese).

Risorse – Sono disponibili i sopralluoghi on-site e le immagini facenti parte del progetto «Immagine e memoria».

Note – L’attività non offre progettazioni e/o perizie architettoniche né ristrutturazioni edilizie. I sopralluoghi per i recuperi e i riutilizzi storico-architettonici non sono attività assimilabili a quelle di guida turistica o di accompagnatore turistico. Le riproduzioni fotografiche (architetture e documenti archivistici) in possesso di Davide Tansini (progetto «Immagine e memoria») possono essere utilizzate per finalità di ricerca e studio.


Cassano d’Adda (Milano, Lombardia)

Castello

Ripresa fotografica digitale

Cassano d’Adda (Milano, Lombardia). Castello. Fotografia digitale

Informazioni per l’analisi, la progettazione e/o la riqualificazione di edificî storici e/o di territorî a scòpo turistico e culturale. L’attività può essere integrata da consulenze e/o collaborazioni per il recupero architettonico.

ConsulenzaCollaborazione.

Che cosa – Architettura fortificata e militare, storia locale e generale, documentazioni di archivio, toponomastica, storia della navigazione fluviale e arte contemporanea. Periodo: Medioevo, Rinascimento, Età Moderna e Contemporanea (VII-XXI secolo).

Dove – Italia: Emilia-Romagna, Liguria, Lombardia, Piemonte e Toscana (province di Alessandria, Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Genova, La Spezia, Lecco, Lodi, Lucca, Mantova, Massa e Carrara, Milano, Monza e Brianza, Novara, Parma, Pavia, Piacenza, Reggio nell’Emilia, Sondrio e Varese).

Risorse – Sono disponibili i sopralluoghi on-site, le immagini facenti parte del progetto «Immagine e memoria» e le opere dell’artista Erminio Tansini.

Note – L’attività non offre progettazioni e/o perizie architettoniche né ristrutturazioni edilizie. Le riproduzioni fotografiche (architetture e documenti archivistici) in possesso di Davide Tansini (progetto «Immagine e memoria») possono essere utilizzate per finalità di ricerca e studio.


Pozzolo Formigaro (Alessandria, Piemonte – Val Scrivia, Monferrato)

Castello

Ripresa fotografica digitale

Pozzolo Formigaro (Alessandria, Piemonte – Val Scrivia, Monferrato). Castello. Fotografia digitale

Scritti, volumi, articoli e altri tipi di pubblicazione a carattere culturale (storico o artistico). L’attività può essere concomitante a conferenze e convegni, mostre ed esposizioni, ricerche storico-architettoniche, archivistiche e bibliografiche, córsi e lezioni.

RedazioneCuratélaRevisioneConsulenzaCollaborazione.

Che cosa – Architettura fortificata e militare, storia locale e generale, documentazioni di archivio, toponomastica, storia della navigazione fluviale e arte contemporanea. Periodo: Medioevo, Rinascimento, Età Moderna e Contemporanea (VII-XXI secolo).

Dove – Italia: Emilia-Romagna, Liguria, Lombardia, Piemonte, Toscana, Trentino-Alto Adige e Veneto (province di Alessandria, Asti, Bergamo, Bologna, Brescia, Como, Cremona, Ferrara, Genova, La Spezia, Lecco, Livorno, Lodi, Lucca, Mantova, Massa e Carrara, Milano, Modena, Monza e Brianza, Novara, Parma, Pavia, Piacenza, Pisa, Prato, Reggio nell’Emilia, Savona, Sondrio, Trento, Varese, Vercelli, Verbano-Cusio-Ossola e Verona). Svizzera: Canton Ticino.

Risorse – Sono disponibili le immagini facenti parte del progetto «Immagine e memoria».

Note – L’attività esclude la scrittura, la stesura e/o l’abbozzo di tesi di laurea, nonché la compravendita di tesi preconfezionate e/o derivanti dal plagio di lavori altrui (Legge 425/1925). Per la pubblicazione delle riproduzioni fotografiche (architetture e documenti archivistici) in possesso di Davide Tansini (progetto «Immagine e memoria») deve essere rilasciata esplicita autorizzazione scritta dai proprietari e/o dai gestori delle architetture e déi documenti stessi.


Oramala di Val di Nizza (Pavia, Lombardia – Oltrepò Pavese)

Castello Malaspina: torre

Ripresa fotografica digitale

Oramala di Val di Nizza (Pavia, Lombardia – Oltrepò Pavese). Castello Malaspina: torre. Fotografia digitale

Attività didattiche, di formazione e di approfondimento (singole o in serie), basate su argomenti di storia e di cultura. Tali attività (individuali o di gruppo) sono rivolte sia a adulti sia a ragazzi e sono impostate su spiegazioni sia frontali sia interattive (con il coinvolgimento e l’intervento diretto del pubblico).

OrganizzazioneConduzioneCollaborazione.

Che cosa – Architettura fortificata e militare, storia locale e generale, documentazioni di archivio, toponomastica e storia della navigazione fluviale. Periodo: Medioevo, Rinascimento ed Età Moderna (VII-XVIII secolo).

Dove – Italia: Emilia-Romagna, Liguria, Lombardia, Piemonte e Toscana (province di Alessandria, Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Genova, La Spezia, Lecco, Lodi, Mantova, Massa e Carrara, Milano, Monza e Brianza, Novara, Parma, Pavia, Piacenza, Reggio nell’Emilia e Varese). Svizzera: Canton Ticino.

Risorse – Sono disponibili le immagini facenti parte del progetto «Immagine e memoria».

Note – Le riproduzioni fotografiche (architetture e documenti archivistici) in possesso di Davide Tansini (progetto «Immagine e memoria») possono essere utilizzate per finalità di ricerca e studio.

Già disponibili – Identificazione e comprensione storico-architettonica delle opere fortificate (IX-XVIII secolo); storia dell’architettura militare e fortificata nell’Italia settentrionale (IX-XVIII secolo); storia della Val Padana viscontea e sforzesca (XIII-XVI secolo); storia di località varie (province di Cremona, La Spezia, Lodi e Piacenza); svolgimento delle ricerche archivistiche; uso delle documentazioni storiche.


Castell’Arquato (Piacenza, Emilia-Romagna – Val d’Arda)

Rocca Viscontea: cortile

Ripresa fotografica digitale

Castell’Arquato (Piacenza, Emilia-Romagna – Val d’Arda). Rocca Viscontea: cortile. Fotografia digitale

Eventi, spettacoli e narrazioni storiche (racconti a tema). Gli spettacoli di narrazione storica basàti sulle ricerche di Davide Tansini possono essere preparàti su richiesta specifica oppure scelti fra quelli già svolti.

OrganizzazioneConduzioneCollaborazione.

Che cosa – Architettura fortificata e militare, storia locale e generale e documentazioni di archivio. Periodo: Medioevo, Rinascimento ed Età Moderna (VII-XVIII secolo).

Dove – Italia: Emilia-Romagna, Liguria, Lombardia, Piemonte, Toscana e Veneto (province di Alessandria, Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Genova, La Spezia, Lecco, Lodi, Mantova, Massa e Carrara, Milano, Monza e Brianza, Novara, Parma, Pavia, Piacenza, Reggio nell’Emilia, Sondrio, Varese, Verbano-Cusio-Ossola e Verona).

Risorse – Sono disponibili le immagini facenti parte del progetto «Immagine e memoria».

Note – Davide Tansini detiene la paternità creativa, la proprietà e la piena disponibilità delle narrazioni storiche indicate. Le riproduzioni fotografiche (architetture e documenti archivistici) in possesso di Davide Tansini (progetto «Immagine e memoria») possono essere utilizzate per finalità di ricerca e studio.


Malpaga di Cavernago (Bergamo, Lombardia)

Castello Colleoni: torre

Ripresa fotografica digitale

Malpaga di Cavernago (Bergamo, Lombardia). Castello Colleoni: torre. Fotografia digitale

Visite guidate e itinerarî tematici a carattere culturale, basàti sulle ricerche storico-architettoniche condotte da Davide Tansini.

OrganizzazioneConduzioneCollaborazione.

Che cosa – Architettura fortificata e militare e storia locale. Periodo: Medioevo, Rinascimento, Età Moderna e Contemporanea (IX-XX secolo).

Dove – Italia: Emilia-Romagna, Liguria, Lombardia, Piemonte e Toscana (province di Alessandria, Bergamo, Brescia, Cremona, Genova, La Spezia, Lodi, Mantova, Massa e Carrara, Milano, Monza e Brianza, Novara, Parma, Pavia e Piacenza).

Risorse – Sono disponibili i sopralluoghi on-site.

Note – Le visite guidate debbono svolgersi secondo le norme previste dalle singole regioni: Emilia-Romagna, Legge Regionale 4/2000; Liguria, Legge Regionale 44/1999; Lombardia, Legge Regionale 15/2007; Piemonte, Legge Regionale 33/2001; Toscana, Legge Regionale 42/2000. Nel territorio delle regioni Liguria e Lombardia, in occasione di convegni e conferenze, è possibile associare visite guidate ad attività che prevedano la divulgazione del patrimonio artistico e culturale della stesse regioni; nel territorio della Regione Toscana in occasione di iniziative a carattere seminariale.


Torriglia (Genova, Liguria – Val Trebbia)

Ruderi del Castello Malaspina Fieschi Doria

Ripresa fotografica digitale

Torriglia (Genova, Liguria – Val Trebbia). Ruderi del Castello Malaspina Fieschi Doria. Fotografia digitale


Maccastorna (Lodi, Lombardia)

Coronamento Sud-Est del Castello

Fotografia digitale

Maccastorna (Lodi, Lombardia). Coronamento Sud-Est del Castello. Fotografia digitale

Davide Tansini

Storia, architettura, arte e ricerca

Proposte (consulenze, collaborazioni, servizî)

Tutti i diritti riservati. Versione 2014 transitoria. Aggiornamento: 24 Aprile 2015

Pubblicazione non periodica (Leggi 47/1948 e 62/2001)

Per le indicazioni di pubblicazione accedi alla pagina Note

Le proposte culturali dello storico Davide Tansini riguardano la storia (storia del Medioevo, storia del Rinascimento, storia dell’Età Moderna, storia locale del Nord Italia e storia della navigazione fluviale), l’architettura (architettura fortificata, architettura militare: campi trinceràti, case-forti, caserme, castelli, cerchie murarie, cittadelle, fortezze, forti, fortini, fronti bastionàti, motte, palazzi, piazzeforti, polveriere, rocche, rocchette, torri), l’arte contemporanea, la toponomastica e il turismo. Le attività possono essere richieste da enti pubblici, istituti, associazioni e privàti. Làarea geografica interessata dalle proposte di Tansini comprende l’Italia settentrionale (Emilia-Romagna, Liguria, Lombardia, Piemonte, Toscana, Trentino-Alto Adige e Veneto) e la Svizzera meridionale (canton Ticino). I territorî coperti sono quelli di Asti, Alessandria, Bellinzona, Bergamo, Blenio, Bologna, Brescia, Como, Cremona, Ferrara, Firenze, Genova, La Spezia, Lecco, Leventina, Locarno, Lodi, Lucca, Lugano, Mantova, Massa e Carrara, Mendrisio, Milano, Modena, Monza e Brianza, Novara, Parma, Pavia, Piacenza, Pisa, Reggio nell’Emilia, Riviera, Savona, Sondrio, Trento, Vallemaggia, Varese, Verbano-Cusio-Ossola e Vercelli. Le regioni storiche su cui si concentrano le proposte di Tansini sono la Lomellina, Lunigiana, il Monferrato, l’Oltrepò Pavese. Le località principali in cui le proposte possono concretizzarsi sono Abbiategrasso, Angera, Arona, Arquata Scrivia, Aulla, Bagnone, Bardi, Belgioioso, Berceto, Bereguardo, Bobbio, Bonassola, Borgo Ticino, Borgo Val di Taro, Bozzolo, Broni, Busseto, Camairago, Camogli, Caorso, Caravaggio, Casalmaggiore, Casalpusterlengo, Caselle Landi, Cassano d’Adda, Casteggio, Castel San Giovanni, Castell’Arquato, Castelleone, Castelvetro Piacentino, Castiglione d’Adda, Cavenago d’Adda, Chiavari, Codogno, Cortemaggiore, Crema, Cusago, Deiva Marina, Desenzano del Garda, Fidenza, Fiorenzuola d’Arda, Fombio, Fontanellato, Fornovo di Taro, Iseo, Isola del Cantone, Langhirano, Lavagna, Lerici, Levanto, Manerbio, Medesano, Melegnano, Moneglia, Monterosso al Mare, Monticelli d’Ongina, Nibbiano, Noceto, Novi Ligure, Opera, Orzinuovi, Ovada, Palazzolo sull’Oglio, Pandino, Peschiera Borromeo, Piadena, Pizzighettone, Pontevico, Pontremoli, Porto Venere, Portofino, Pozzolo Formigaro, Quinzano d’Oglio, Rapallo, Recco, Riomaggiore, Roccabianca, Romano di Lombardia, Rovato, Rozzano, Sabbioneta, Salò, Salsomaggiore Terme, San Bassano, San Colombano al Lambro, San Donato Milanese, San Giorgio Piacentino, San Secondo Parmense, San Zenone al Lambro, Sant’Angelo Lodigiano, Santa Margherita Ligure, Santo Stefano di Magra, Sarzana, Serravalle Scrivia, Sestri Levante, Sirmione, Somaglia, Soncino, Soresina, Stradella, Terranova dei Passerini, Tortona, Traversetolo, Trecate, Trezzo sull’Adda, Treviglio, Urgnano, Valeggio sul Mincio, Varzi, Vernasca, Vernazza, Viadana, Vigevano, Villafranca in Lunigiana, Vimercate e Voghera.